Vai al contenuto

Tac urgente al Gemelli per Papa Francesco: le condizioni di salute del pontefice e i risultati

Pubblicato il 25/11/2023 16:10 - Aggiornato il 29/11/2023 12:41

“Nelle prime ore del pomeriggio Papa Francesco si è sottoposto a una Tomografia Assiale Computerizzata all’Ospedale Gemelli di Roma, per escludere il rischio di complicazioni polmonari. L’esame ha dato esito negativo e il Papa è rientrato a Casa Santa Marta”. La notizia è stata comunicata dalla Sala Stampa Vaticana. Questa mattina, il Papa si è svegliato con mal di gola, tosse e febbre leggera, ma dicono che è solo un raffreddore stagionale che fatica a guarire’. Circa due settimane fa, durante un meeting con i rabbini europei, il Papa aveva già detto che era un po’ affaticato e ha evitato di leggere loro il lungo discorso preparato. A 20 anni, Papa Francesco si era fatto operare al polmone rimuovendone un pezzo a causa di un’infezione. (Continua dopo la foto)
“Non sto bene…” L’annuncio di Papa Francesco ai fedeli: le condizioni del pontefice

È successo nel 1957 in Argentina mentre faceva il prete, ma nonostante l’operazione seria, il Papa ha sempre sostenuto che questo non gli ha rovinato la salute e soprattutto non gli ha impedito di continuare il suo viaggio fino al Vaticano. Dopo la scansione di oggi, sembra che i polmoni siano ok, ma non sappiamo ancora se domani sarà presente all’Angelus e all’Udienza Generale mercoledì.