Vai al contenuto

“400 missili dagli Usa”. Incubo guerra nucleare, ora la Corea del Nord fa paura. E a Tokyo…

Pubblicato il 24/01/2024 11:36 - Aggiornato il 24/01/2024 11:39

E’ notizia di ieri che la Corea del Nord sarebbe pronta a scatenare una guerra nucleare. Il dittatore Kim Jong-Un, dopo tante rassicurazioni, secondo gli 007 Usa si starebbe preparando alla guerra. “Non sappiamo quando e come Kim intenda premere il grilletto”, hanno scritto gli esperti americani, “ma il pericolo è già oltre i livelli di avvertimenti di routine”. Un allarme concreto, che va a sommarsi ai tanti focolai di guerra già presenti sul pianeta. Ma qui andremmo oltre, perché il regime nordcoreano è imprevedibile e fuori controllo. I legami di Kim con l’Iran aumentano la preoccupazione del mondo. Tanto che ora ha deciso di muoversi anche il Giappone. Che, come annunciato dal Ministro della Difesa Minoru Kihara, ha annunciato l’acquisto dall’America di 400 nuovi missili Tomahawk Block-5.

potrebbe interessarti anche https://www.ilparagone.it/attualita/addio-biden-ecco-chi-ne-prende-il-posto-lo-scoop-del-new-york-post-su-chi-sfidera-trump/

I missili saranno schierati sui cacciatorpedinieri Aegis, punta di diamante della difesa marittima di Tokyo. Il governo giapponese è stato chiaro: si tratta di affrontare il contesto di sicurezza più severo dalla Seconda Guerra Mondiale a oggi. Le minacce provenienti da Cina e Corea del Nord sono considerate molto serie. Tanto da aver aumentato la cooperazione militare con Stati Uniti, Australia e Gran Bretagna e altre nazioni amiche. Il ministro Kihara lo ha dichiarato senza mezze misure: “La decisione di acquisire i missili statunitensi”, ha spiegato, “è stata presa in considerazione a un ambiente di sicurezza sempre più minaccioso”. E il mondo resta a guardare con il fiato sospeso, sperando che alla fine prevalga la ragionevolezza.

potrebbe interessarti anche https://www.ilparagone.it/attualita/addio-biden-ecco-chi-ne-prende-il-posto-lo-scoop-del-new-york-post-su-chi-sfidera-trump/