in ,

“Infarto e pericardite dopo il vaccino”. Il racconto choc della star della tv

Pubblicato il 10/11/2021 10:35

La storia di Monique Morley, star della tv australiana per via del reality “The Bachelor”, ha fatto subito il giro del mondo. Lei fa parte dei tanti giovani che a causa del vaccino hanno subito gravi effetti collaterali. La Morley si è sfogata sul suo profilo Instagram per raccontare cosa le è successo dopo essere stata vaccinata con la prima dose di Pfizer. Ha spiegato che ha avuto un attacco di cuore e una pericardite. “Volevo aspettare a postare questo, perché onestamente è stato tutto un po’ troppo. Ma sento che ora posso farlo”. (Continua a leggere dopo la foto)

“Nella foto a destra – scrive – ero io una settimana prima di ricevere la mia prima dose del vaccino Pfizer e nella foto a sinistra, sono io poco dopo averla ricevuta. Sconfitta. Spaventata e sola”, scrive postando la foto in questione. “Condivido la mia storia sperando di aiutare gli altri a non sentirsi così soli, per portare consapevolezza che questo è reale. Succede. Non è più raro. Sto condividendo tutto questo in modo che forse ci penserete due volte prima di avere discussioni con un amico o una persona cara sulle loro scelte e sceglierete di essere gentili, invece di pensare di saperne di più”, denuncia. (Continua a leggere dopo la foto)

La Morley entra poi nello specifico e spiega i dettagli della sua disavventura: “Non riesco neanche a spiegarlo, assolutamente traumatico. Anche i medici hanno detto che non riuscivano a spiegarselo. Non ero ansiosa. Non stavo avendo un attacco di panico. Nessuno sapeva cosa fosse ma c’era qualcosa che non andava affatto bene. Ho chiamato diversi dottori, che mi hanno detto di andare direttamente in ospedale”. (Continua a leggere dopo la foto)

Conclude: “L’ho fatto e dopo 12 ore circa, sono stata rimandata a casa perché non sapevano cosa fare. Così sono andata a dormire quella notte e purtroppo mi sono svegliata alle 4:30 per un attacco di cuore”, svela giovane dando così sfogo al suo dramma e alla sua paura.

Ti potrebbe interessare anche: Paragone: “Gravissimo che demonizzino i genitori che non vaccinano i figli”

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Immunità, terza dose, anticorpi: i nostri virologi danno ormai i numeri su tutto

La Polonia chiude i confini per fermare i migranti. Si può, ma solo se lo chiede la Germania