in

La bomba sganciata da Bassetti durante un’intervista all’AGI

Pubblicato il 12/01/2022 12:49

Ed ecco il Bassetti che non ti aspetti!!:
« Il numero di decessi sono falsati »
« Basta con il bollettino giornaliero dei contagi, mette solo ansia»

La bomba, Matteo Bassetti la sgancia in un’intervista all’AGI: “ i decessi calcolati per Covid sono assolutamente falsati”. Cioè farlocchi! In pratica quando “il paziente entra in ospedale per tutt’altro, ma è positivo e muore, viene automaticamente registrato sul modulo come decesso Covid”.
Vi ricordate quando mesi fa volevamo che venissero differenziati i morti CON il covid dai morti PER il covid? ecco… !!!


L’infettivologo, spesso ospite di svariati dibattiti Televisivi, ha commentato il report della Fiaso cosi (leggere a questo proposito il mio post precedente): “Nei nostri reparti siamo ben oltre il 35% di ricoverati che con il Covid-19 non c’entrano nulla – conferma Bassetti – Non hanno della malattia nessun sintomo, ma solo la positività al tampone per l’ingresso in ospedale. Anzi, dirò di più, questo avviene anche nella registrazione dei decessi: se il paziente entra in ospedale per tutt’altro, ma è positivo e muore, viene automaticamente registrato sul modulo come decesso Covid. Sono numeri assolutamente falsati”.
(Ed è anche quello che noi sosteniamo da tempo ma ci è stato sempre risposto finora con arroganza e sdegno che fosse una fake news!!).
E per il bollettino dei contagi?
Il suggerimento di Bassetti è quello di « trattare la variante Omicron come l’influenza », meno pericolosa e di prendere esempio da Inglesi e Spagnoli (invece Draghi ha appena dichiarato di rinnegarli del tutto, e Brunetta di essere l’avanguardia lungimirante della sanità Europea). I primi hanno quasi superato il picco di contagio solo con blande misure di contenimento e senza chiudere tutto (checché ne dicessero i sudditi giornali italiani). I secondi invece hanno proposto all’Ue di cominciare a considerare il Covid un po’ come l’influenza ed imparare a conviverci. Uscendo così dall’emergenza.
In fondo ormai da più parti, Francesco Vaia lo aveva detto già settimana scorsa, arriva l’appello al governo di smetterla col bollettino serale dei contagi: “Continuo a pensare che il report giornaliero andrebbe evitato – aggiunge Bassetti – Siamo gli unici in Europa, un conto era un anno fa, un altro oggi con la popolazione vaccinata al 90%”.
(Invece Brunetta va fiero di essere il primo ad imporre l’obbligo vaccinale ed il SGP!!)…
Le rivelazioni di Bassetti non sono di secondo piano, anzi! Per almeno due motivi: Primo, perché significherebbe che da due anni a questa parte contiamo i decessi un po’ alla carlona e sempre in eccesso. Secondo perché questi dati “assolutamente falsati” finiscono con influenzare di fatto negativamente le scelte politiche del governo oltre che alterare la tenuta psicofisica, mentale ed economica di tutta la popolazione, terrorizzandola ben più del dovuto. Di conseguenza oltre alle zone rosse, gialle, arancioni e bianche, che dipendono appunto da ricoveri, terapie intensive e decessi, ha influenzato anche alcune decisioni sociali e economiche drastiche ed anticostituzionali come obblighi vaccinali, green pass e adesso super green pass. Insomma ha determinato sicuramente in negativo e forse volutamente tutta questa drammatica emergenza impartita dal governo da ben due anni!!


Ribadisce Bassetti:
“Noi abbiamo i reparti occupati al 26% ma li avremmo al 10% se usassimo criteri diversi. Quindi sarebbe un gennaio normale: sempre infatti in questo mese invernale avevamo in reparto pazienti con influenze e polmoniti. Se noi non entriamo nella nuova logica continueremo a essere in emergenza. Faccio un appello a Draghi perché ascolti un pò più i medici e un pò meno i burocrati”.

E adesso come risponderà questo nostro governo dei migliori a tali scioccanti affermazioni? Per di più dette da un esperto televirologo che accondiscendeva spesso la loro narrazione politica?
Rivedo ancora Mr Speranza che mostra con fierezza ed orgoglio a tutti gli italiani il suo grafico evidentemente fasullo durante la conferenza stampa di ieri!! (Leggetevi l’altro mio post precedente a riguardo)!!!

A cosa è dovuto questo cambio di rotta repentina di Bassetti… a noi, a dire il vero molto gradito? Immagino lo scropriremo a breve… anche se qualche idea maligna ce l’avrei…
Intanto per tali affermazioni, il suo personale social Twitter sembra sia stato temporaneamente bloccato!!!

Philippe Renault Jr.

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Reazioni avverse dopo il vaccino, la rabbia dei pazienti: “Noi abbandonati dallo Stato”

“Non mi faccio abbindolare e adesso vi spiego il perché”