in

Focolaio nel reparto trapianti. 9 positivi, tutti vaccinati

Erano tutte vaccinate le 9 persone positive al Coronavirus, tra pazienti e sanitari (4 infermieri e 5 malati), scoperte nel focolaio del policlinico Umberto I di Roma. Ad essere colpito non un reparto qualsiasi, ma quello di Trapianti e dialisi, dove sono ricoverati tra i pazienti più esposti e fragili. Il caso da cui si sospetta sia partito tutto è stato un infermiere, risultato positivo insieme al malato che seguiva.

L’amministrazione dell’ospedale ha tenuto a comunicare che l’attività continua normalmente: “Non c’è stata nessuna interruzione nelle attività di trapianto al Policlinico Umberto I. La tempestiva individuazione dei casi positivi con l’immediato trasferimento nei reparti Covid e l’isolamento dei pazienti negativi in un nuovo reparto appositamente allestito, hanno permesso il contenimento della diffusione dell’infezione. Le condizioni cliniche dei pazienti e degli operatori sanitari interessati sono buone, mentre continua la sorveglianza giornaliera sul tutto personale del Reparto”.

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Il popolo no Green pass scende in piazza. In decine di migliaia affollano i centri delle città italiane

Fuga dal Pnrr (e da Draghi) i superesperti abbandonano il campo in previsione della disfatta