in

“Soldi per non abortire”. La legge che ‘piace’ alla Meloni. Tu come la pensi? Partecipa al sondaggio

Pubblicato il 12/10/2022 14:38 - Aggiornato il 12/10/2022 14:52

In Piemonte si sta discutendo moltissimo in queste ore per del ‘Fondo Vita’, già approvato lo scorso aprile in Consiglio Regionale e pronto a diventare una realtà concreta: “La Regione Piemonte pagherà alle famiglie socialmente vulnerabili e alle donne in difficoltà economica, magari perché abbandonate da genitori e partner, ciò che serve per non dover rinunciare alla gravidanza che desiderano: canoni di locazione, rate di mutuo, bollette di utenze, abbigliamento, alimenti, farmaci, pannolini, carrozzine, lettini”.

Le associazioni Pro Vita potranno entrare nei consultori e offrire questa forma di aiuti a chi porta avanti la gravidanza. Per fare alcuni esempi: aiuti economici per le bollette o gli affitti. Ma anche capi d’abbigliamento, pannolini e latte in polvere. La protesta che si è scatenata issa la bandiera del: “Così si nega la 194”. E tu, come la pensi? Pensi che sia giusto offrire questo tipo di assistenza alla donne incinta in difficoltà?

“Soldi per non abortire”. La legge che 'piace' alla Meloni. Tu come la pensi? Partecipa al sondaggio
1308 votes
-->

“Costretto a chiedere i soldi in prestito, non potrò comprare i libri ai miei figli”. Schiacciati dal caro bollette, gli appelli disperati

“Non sopravvrivrete all’inverno”. La minaccia di Gazprom. Putin sfodera “l’arma” finale: “Ecco i Paesi che colpiremo”