in

Parcheggia la macchina e crolla a terra. Un malore improvviso porta via un giovane uomo

Pubblicato il 30/08/2022 17:41 - Aggiornato il 30/08/2022 19:12

Un’altra tragedia totalmente inaspettata. Un uomo di 50 anni ha parcheggiato l’auto, poi è sceso e ha percorso pochi metri a piedi prima di accasciarsi sul marciapiede. Succede a Brescia. (Continua a leggere dopo la foto)

Immediato l’allarme lanciato da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Dopo aver visto l’uomo crollare a terra all’improvviso i presenti hanno subito allertato il numero unico per le emergenze. La chiamata è scattata poco prima delle 2.30 della notte tra domenica e lunedì. (Continua a leggere dopo la foto) 

In poco tempo sono sopraggiunte un’ambulanza e un’auto medica, a sirene spiegate. Purtroppo però i sanitari del 118 non hanno potuto fare nulla per la salvare la vita dell’uomo di 50 anni. Sono stati vani tutti i tentativi di rianimazione e dopo alcuni minuti hanno dovuto arrendersi e constatare il decesso. Sono intervenuti anche i carabinieri, per gli accertamenti del caso. Nessun dubbio sulle cause naturali all’origine della morte: il 50enne sarebbe stato vittima di un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo.

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

Djokovic escluso dagli US-Open, ora si scopre chi è lo sponsor: “Conflitto d’interessi”

Picco decessi, allarme Italia! A luglio si continua a morire, ma stampa e governo nascondono le vere cause