Vai al contenuto

Bassetti? No, non lo vogliamo! Brutta botta per l’infettivologo più narcisista d’Italia

Pubblicato il 05/11/2021 10:10 - Aggiornato il 07/12/2022 18:37

Le occasioni per mettersi in mostra non sono mai abbastanza per un egocentrico come Matteo Bassetti. E così il nostro eroe, in attesa di essere arruolato nel cast dell’Isola dei Famosi ha iniziato un tour nei licei e nelle scuole italiane. Ma sulla strada della filantropia il nostro Matteo ha trovato un po’ d’intoppi. (Continua dopo la foto)

E infatti, la teleconferenza del liceo scientifico Quadri sull’impatto che le malattie infettive e in particolare il Covid 19 hanno avuto e avranno sul mondo della scuola, gli è andata di traverso ancor prima di iniziare.
L’idea di indottrinare giovani virgulti non è piaciuta a tutti, e così al Preside della scuola sono arrivate decine di mail da parte di genitori che chiedevano se i propri figli avrebbero potuto assentarsi durante l’incontro.

Ovviamente il nostro Narciso non si è fatto pregare più di qualche millesimo di secondo prima di rispondere alla polemica: «Spiace constatare che un approfondimento proposto all’interno di un percorso liceale venga scambiato per propaganda».
Eh già, perché lui di propaganda non ne fa mai e si attiene sempre e rigorosamente alla scienza, soprattutto quando in diretta Tv invita in modo perentorio un conduttore di una testa televisiva pubblica a non invitare più in studio un Senatore della Repubblica per di più membro della Commissione di Vigilanza sulla Rai. (Continua dopo la foto)

La video conferenza si terrà in ogni caso, nonostante le polemiche e le manifestazioni di chi chiede che ogni posizione sia rappresentata e che avranno luogo intorno al plesso scolastico. Disagi e fastidi che di certo non fermeranno chi nella vita è stato sempre abituato a farsi strada senza che nessuno gli abbia mai regalato nulla. Buono show Bassetti!