in

5 missili sul mar del Giappone, l’esercitazione finisce male. Figuraccia di Usa e Corea del Sud (VIDEO)

Pubblicato il 05/10/2022 11:03 - Aggiornato il 05/10/2022 11:07

Corea del Sud e Stati Uniti rispondono all’ennesima provocazione di Kim Jong-un dopo il lancio di ieri di un missile intercontinentale a raggio intermedio sopra il Giappone che ha fatto suonare le sirene. (Continua dopo la foto)

La Repubblica riferisce che la risposta di Corea del Sud e Stati Uniti alla provocazione di Kim Jong-un è arrivata dopo poche ore.  Intorno alla mezzanotte (ora italiana), le forze armate di Seul hanno annunciato che Corea del Sud e Usa hanno lanciato 5 missili terra-terra nel Mar del Giappone.

Doveva essere una “esercitazione” e i bersagli simulati, ma qualcosa è andato storto. Uno dei missili si è infatti schiantato al suolo a Gangneung, nel nord-est della Corea del Sud, causando il panico. L’esplosione e il successivo incendio provocati dal missile hanno indotto molti a credere che si trattasse di un attacco nordcoreano. (Continua dopo il video)

Il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Kirby, spiega che l’operazione era nata “per rispondere alle provocazioni della Corea del Nord e assicurarci di poter dimostrare le nostre capacità”. (continua dopo la foto)

Su richiesta degli Stati Uniti (appoggiati da Regno Unito, Francia, Albania, Norvegia e Irlanda) si terrà oggi alle 21 ora italiana la riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite sulla provocazione della Corea del Nord. Il presidente Usa Joe Biden e il primo ministro giapponese Fumio Kishida si sono sentiti al telefono, condannando il lancio nordcoreano.

Fonte: La Repubblica e Il Corriere della Sera

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“Mascherine, vaccini, restrizioni”. Blitz di Speranza. Ecco il “regalo” che vuole lasciare agli italiani

Annuncio di Gazprom sul gas russo. Sospiro di sollievo (per ora). La situazione